POESIE FATTE IN CASA

ATTIMO INFINITO

Di alcuni giorni ho la nostalgia

Mentre li vivo

È già lì a manifestar la sua crudele dolcezza

Vibra intorno tutto in modo diverso

Denso il tempo mi attraversa

E lo sento entrare dentro di me

Irradia senso di pace e gioia di vivere

Frammisto ad una tristezza di miele

Al voler ricordare con tutto me

Quei momenti in cui trasparente e cristallino

Mi specchio nella vita

Ne posso ammirare la trama

La sento e la accarezzo come il tessuto più prezioso

E una cascata di velluto lambisce i miei confini

Questione di pelle

Sapore di fuoco

Sentore di amore.