COSA FACCIO E DOVE

Mi occupo di Laboratori di Educazione attraverso il Teatro nelle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado.

Si tratta di attività che hanno come obiettivo generale l’empowerment delle competenze e abilità relazionali, intrapersonali, comunicative, espressive, narrative e creative.

I giochi e gli esercizi teatrali sono il veicolo per potenziare e sviluppare una sana, forte ed armonica fiducia in se stessi, autostima, senso di autoefficacia ed empatia.

Tutto questo attraverso i linguaggi privilegiati dei bambini ovvero: il gioco, la narrazione, il corpo e l’immaginazione. Utilizzando come mediazione queste dimensioni il bambino vedrà e sentirà valorizzato il proprio modo di essere, di stare al mondo e di relazionarsi con esso. Vivrà così un’esperienza estremamente arricchente ed appagante che andrà ad incrementare in maniera significativa il suo benessere personale e sociale.

Il laboratorio è un percorso in cui si esplorano i talenti dei singoli individui in contesto di gruppo mediante il quale è possibile dunque imparare a confrontarsi con idee diverse dalle proprie, accettarle e valorizzarle creando un circuito virtuoso dove la collaborazione e la cooperazione diventano fondamentali per raggiungere ciascuno il proprio obiettivo: sentirsi visti, apprezzati e valorizzati e far sentire l’Altro altrettanto visto, valorizzato e apprezzato.

L’essere umano per raggiungere il massimo livello possibile di benessere ha bisogno e necessità di sentirsi pienamente accettato dal contesto sociale che a sua volta viene abbellito e arricchito dalla positività delle relazioni che costituiscono il contesto sociale stesso.

Il laboratorio di Educazione attraverso il Teatro vuole essere un’occasione per scoprire qualcosa su di sè e sugli altri e per regalarsi momenti di intenso benessere emotivo e relazionale.